domenica 16 marzo 2014

Sabato 15 marzo presentazione Libro "I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata" al CaffèVino di Porto Viro (Ro)


http://www.barbarabraghin.com/il-mio-libro--i-primi-99-modi...-.html

Venerdi 14 marzo Flash Mob Libro "I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata" al Cafè Rum di Porto Tolle (Ro)


http://www.barbarabraghin.com/il-mio-libro--i-primi-99-modi...-.html

"Gusto Italiano" un grandissimo successo a Badia Polesine



Un bellissimo mercatino, organizzato dall’Associazione “Gusto Italiano” di Luigi Frabetti, c’è stato domenica scorsa a Badia Polesine. A colorare il centro del paese, circa settanta bancherelle provenienti da tutta Italia, con prodotti tipici regionali, creazioni fatte a mano, vivaisti trevigiani, bancherelle con lavanda, candele colorate, preziosi bijoux, cornici decorate, articoli fatti a mano con lana cotta, brillantini, paillettes, vini prestigiosi, formaggi, miele, torte e dolcetti deliziosi, e dulcis in fundo, una Madonna con bambino dipinta vicino alla Chiesa, una splendida creazione fatta da una grande artista di strada e non solo. Tra gli artisti anche la scrittrice Barbara Braghin che ha creato una vera e propria location variopinta per esporre il suo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Durante la giornata vari giornalisti hanno intervistato gli organizzatori e gli ospiti, scattando foto colorate e a sorpresa. Una giornata deliziosa!

LA REDAZIONE

giovedì 13 marzo 2014

Barbara Braghin a Badia Polesine ospite di Gusto Italiano di Luigi Frabetti


Un bellissimo mercatino, organizzato dall’Associazione “Gusto Italiano” di Luigi Frabetti, c’è stato domenica scorsa a Badia Polesine. A colorare il centro del paese, circa settanta bancherelle provenienti da tutta Italia, con prodotti tipici regionali, creazioni fatte a mano, vivaisti trevigiani, bancherelle con lavanda, candele colorate, preziosi bijoux, cornici decorate, articoli fatti a mano con lana cotta, brillantini, paillettes, vini prestigiosi, formaggi, miele, torte e dolcetti deliziosi, e dulcis in fundo, una Madonna con bambino dipinta vicino alla Chiesa, una splendida creazione fatta da una grande artista di strada e non solo. Tra gli artisti anche la scrittrice Barbara Braghin che ha creato una vera e propria location variopinta per esporre il suo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Durante la giornata vari giornalisti hanno intervistato gli organizzatori e gli ospiti, scattando foto colorate e a sorpresa. Una giornata deliziosa!

LA REDAZIONE

mercoledì 12 marzo 2014

In onore del libro sui corteggiatori, Barbara braghin ha ricevuto il Premio "Donna Intrigante" dal ristorante L'Intrigo


Nell’elegante ristorante L’Intrigo di Rovigo, uno dei più importanti della città, già entrato nella top five (primi cinque) dei migliori, sabato sera, in occasione della Festa della Donna, la location era deliziosa. Tovaglioli fermati da bouquet di fiori per le signore e tavoli e tavolate apparecchiate in modo chic. Ad animare la serata, la cabarettista e scrittrice Barbara Braghin che, per l’occasione, ha presentato il suo nuovo format intitolato “Corteggiare Lui… & Lei…”. Infatti, questa volta, la Braghin, ha solo introdotto il suo libro, accennando qualche suo corteggiatore descritto nello stesso e poi ha dato spazio agli ospiti, rivolgendo a loro eleganti domande sul corteggiamento. E, sorprendentemente, le risposte sono state delle più disparate, curiose, ricche e soprattutto, il pubblico si è lasciato coinvolgere. C’era chi, per conquistare, ha invitato la sua bella preda in crociera; altri si sono corteggiati con una passeggiata in riva al mare. Poi chi si è ritrovato dopo venticinque anni, quindi il ritorno al primo amore; chi, invece si è conosciuto a casa di amici in comune. C’erano anche i single, i cuori solitari e le nonne, che, fortunatamente hanno parlato dei corteggiatori di un tempo, con gli inviti alle danze e il baciamano. Insomma, corteggiatori e corteggiate per tutti i gusti e, come piccolo-grande ricordo, Barbara ha donato a tutte le coppie e ai single un diploma con i loro nomi. Dulcis in fundo, a grande sorpresa, i direttori del ristorante, Manuele Fabbris e Andrea Schiavon, hanno premiato Barbara Braghin come “Donna Intrigante, in onore del suo libro I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Questa è stata davvero una bellissima sorpresa, un omaggio all’artista, alla scrittrice, ma anche alla donna, visto che era l’8 marzo.

LA REDAZIONE

Barbara Braghin a "Il Bastianello" di Conegliano intervistata da Fabio Fioravanzi



Una frizzantissima presentazione del libro dell’autrice Barbara Braghin “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata” all’ Art Restaurant “Il Bastianello” di Conegliano, Treviso. A fare la differenza, è stata la provocante e bellissima intervista del giornalista di Antenna Tre Veneto, Fabio Fioravanzi, che, con la sua destrezza e professionalità, ha spiazzato più volte l’autrice con le sue domande deliziose e contrastanti. Ha iniziato con un piccolo video di un minuto chiedendole ”Ma di questi uomini quanti…?”, la risposta è stata della Braghin è stata ironica ma, senza pensarci ha risposto dieci decimi. Così, intorno a questa risposta, Fioravanzi ha improntato l’intervista che è diventata “l’eventone” della serata deliziata dai ricchi piatti prelibati di pesce freschissimo, offerti da Ketty, Roberto e Sabrina, titolari del meraviglioso ristorante nel cuore della cittadina veneta. Presenti alla serata, Pasquale Pietro Neri, detto “Pasquo”, bassista dei Steve Rogers Band e di Vasco Rossi; l’imprenditore e poeta Tarcisio Pajer accompagnato dall’autrice e poetessa Susi Dalto. Una serata ricca di tutto e di tanta ironia.

LA REDAZIONE