giovedì 20 febbraio 2014

Barbara Braghin nel suo libro "I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata" è stata definita l'alter ego italiano di Bridget Jones


I PRIMI 99 MODI IN CUI SONO STATA CORTEGGIATA

Casa Editrice: Autori Inediti
Autrice: Barbara Braghin
Prefazione: Enrico Vanzina

“Quante volte ci è capitato di incontrare lo sguardo di un uomo... un attimo di passione destinato a finire al primo battito di palpebre. Eccoci qua, perennemente invaghite di uomini sbagliati e alla ricerca continua dell’uomo di una vita, l’uomo con cui iscriverci tra vent’anni ad un corso di tango, ancora innamorate come il primo giorno... Dalla premonizione di una palmist costata ben più di venti sterline scopriamo una verità apparentemente banale: la cosa veramente importante non è evitare il bastardo di turno, ma è innamorarsi dell’uomo giusto”. Un viaggio in compagnia di una donna di trent’anni che di uomini ne ha incontrati molti, ma che non ha ancora smesso di cercare! 99 uomini, 99 approcci, 99 modi (piu’ o meno accattivanti) con cui è stata corteggiata...”.

Il Libro "I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata" un flash mob alla 7a Festa di San Valentino di Ca' Zen di Lusia




Domenica scorsa, sul prato dell’Argine del fiume Adige, di Ca’ Zen di Lusia, c’è stata la tradizionale festa di San Valentino. La settima per l’esattezza, ma è una ricorrenza, che si tramanda da più di trent’anni nella stessa location, nello stesso posto. Bancherelle colorate con oggetti fatti a mano, come collanine, portachiavi, fiori di stoffa e pizzi, quadretti, maschere e mascherine. Non mancavano i formaggi, la frutta, il miele e le marmellate. Le attrattive storiche delle feste popolari, come “Il palo della cuccagna”, “La mela degli innamorati”, palloncini per bambini, lotteria e tanta allegria. Il tutto organizzato da Raffaella Giacometti di Nsu Organizzazione Eventi, in collaborazione con il Presidente del Comitato di San Valentino Ca’ Zen di Lusia Denis Bortolotti. Quest’anno, tra le attrattive, c’era anche la scrittrice Barbara Braghin, che ha fatto un Flash Mob con il suo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Molto gradita è stata la presenza del Sindaco Luca Prando, che ha fatto il saluto e, con la sua presenza ha valorizzato il tutto. Un bel pomeriggio, di sole, colori e… amori!

LA REDAZIONE

mercoledì 19 febbraio 2014

A Verona Sposi tutti i necessario per un matrimonio da sogno!




Se San Valentino è la festa degli innamorati, Verona è una delle città che meglio la rappresenta, grazie alla sua bellezza e all’affascinante e struggente storia di Romeo e Giulietta del grande drammaturgo William Shakespeare. E, tra le tante iniziative, una delle più belle in assoluto è stato l’Evento per il Matrimonio “Verona Sposi 2014”, nello sfondo dello storico Arsenale di Verona. Tre giorni da sogno, iniziati venerdì 14 febbraio, in occasione di San Valentino, poi sabato e domenica. Un evento organizzato nei minimi dettagli, perfetto nel suo genere, grazie alla professionalità dello staff di Multimedia Tre di Vigonovo (Ve). Circa sessanta gli espositori, dalle location per pranzi e cerimonie alle agenzie di viaggio; dai wedding planner alle bomboniere; dagli abiti degli sposi a quelli per gli invitati; dalle decorazioni floreali ai fuochi d’artificio; dai centri estetici e make up ai fotografi; dai siti dove trovare notizie per una festa indimenticabile alle auto di lusso come le Limousine; dalle decorazioni folcloristiche come i palloncini ai confetti; dal buffet alla torta nuziale. E, tanto per stare in tema di amori, a “Verona Sposi 2014” c’era anche la blogger e scrittrice Barbara Braghin, che, con il suo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”, ha colorato di bluette e fuxia, il suo angolo all’interno dell’Arsenale. Molti i visitatori, coppiette in procinto di matrimonio, fidanzatini innamorati e, a salutare la Braghin la famosa e illustre giornalista Caterina Berardi direttore del giornale Media Arte News. Insomma, a Verona Sposi quest’anno non mancava davvero nulla, espositori meravigliosi, location spettacolare, atmosfera da principi e principesse e, come si dice… W Gli Sposi e W Verona Sposi 2014!


LA REDAZIONE

La campionessa mondiale delle acconciature, Marika Boscolo Sale ha ospitato Barbara Braghin con il suo libro nel suo salone News Style




Un San Valentino tra cuori giganti, profumi, glitter, creme, specchi, lampadari veneziani e… la bellezza femminile in primo piano. Infatti, al Salone News Style di Sottomarina di Chioggia, la festa degli innamorati è stata festeggiata sotto l’occhio perfetto di Marika Boscolo Sale, la titolare. Una hairdresser (parrucchiera), con una forte passione per il suo lavoro, grande volontà e capacità, coronate dal titolo di Campionessa Mondiale delle acconciature conferitole a Washington nel 1996. A dare un tocco di colore in più al già bellissimo salone, la blogger e scrittrice Barbara Braghin che ha fatto un flash mob, con il roll up bluette e fuxia del suo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Nel salotto delle signore, Patty Neher, la manager italo-americana; Silvia Verza impiegata di studio legale; Gioia Boscolo con tutta la sua creatività di fotografa e truccatrice; Carlo Muccio il direttore della Onlus Prometeo. Un San valentino, tra chiacchiere, trucchi, acconciature ai capelli, libro e tanti cuoricini!

LA REDAZIONE

giovedì 6 febbraio 2014

Nella splendida cornice di Verona Sposi 2014, anche Barbara Braghin con il suo libro


SABATO 15 FEBBRAIO, DALLE ORE 10.00 ALLE 19.00
CI SARA' BARBARA BRAGHIN
CON IL SUO LIBRO
"I PRIMI 99 MODI IN CUI SONO STATA CORTEGGIATA"

I prossimi 14, 15 e 16 febbraio si svolgerà la nuova edizione di “Verona Sposi, l’evento per il matrimonio”, nello storico Arsenale di Verona a due passi dal centro della splendida città di Giulietta e Romeo.

A Verona Sposi sono previste tre giornate ricche di idee e spunti per organizzare il fatidico giorno del SI e per renderlo indimenticabile, grazie alla consulenza di aziende specializzate e preparate che alle giovani coppie sapranno fornire tutti i consigli giusti e necessari per vivere i mesi di preparazione alla cerimonia sereni e per non lasciare nulla al caso. Tra i prodotti in esposizione saranno presenti: abiti da sposa e sposo, abiti da cerimonia per uomo, donna e bambino, liste nozze con articoli regalo, argenteria, corredi, biancheria per la casa, ceramiche, articoli casalinghi, porcellane, partecipazioni e biglietti augurali. Ci si potrà avventurare nei consigli delle agenzie viaggi per programmare il tanto atteso viaggio di nozze. Tra gli espositori anche gioiellerie, ville, ristoranti, catering e location, pasticcerie, wedding planner, truccatori e hair stlylist, agenzie di spettacolo ed intrattenimento. Si potranno conoscere fotografi, chi fa allestimenti floreali, complessi artistici e musicali scegliere fiorerie, noleggi auto o carrozze d’epoca. Particolarmente apprezzati e seguiti nelle precedenti edizioni le lezioni di make up e hair styling , dove delle esperte del settore insegneranno alle donne i segreti per un trucco perfetto! In programma anche dei corsi gratuiti dedicati al galateo e bon ton non lasciarsi fuggire nessun particolare nell’organizzazione del fatidico giorno del SI.

Per consultare il programma completo dei corsi e delle lezioni di make up la pagina del sito è: http://www.veronasposinfiera.it/primavera/VisitatoriEventi.aspx .

Sabato 15 febbraio, in due momenti della giornata, sarà presente la famosa inviata, blogger e cabarettista Barbara Braghin per presentare il suo primo libro “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”.

Previsti nei tre giorni aperitivi, buffet e taglio della torta nuziale offerti da Scapin Wedding.

Gli orari sono venerdì dalle 16.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

L’ingresso è gratuito previa registrazione al sito o al punto registrazioni nei giorni di fiera. Verona Sposi fa parte del circuito Fiere Sposi, l’elenco completo si trova al sito www.fieresposi.it o alla pagina facebook Fiere Sposi.

LA REDAZIONE

lunedì 3 febbraio 2014

Taglio di Po, Vintage Cafè e... I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata


Se giovedì sera in Polesine era una fredda serata d’inverno, come si dice “i giorni della merla”, all’interno Vintage Cafè di Taglio di Po il clima era tropicale. Una serata organizzata da una socia del locale, Antonella Giangrasso, tutta al femminile, o quasi, per la presentazione del libro di Barbara Braghin “I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata”. Infatti, il salotto era presenziato da signore e signorine dai look moderni e alternativi che ascoltavo le esilaranti storie di una animatrice, accompagnatrice, cabarettista, giramondo, burlesque, blogger e chi più ne ha più ne metta. Parliamo dell’autrice Braghin. A fare domane e commenti Pozzato Lina, titolare della famosa cartolibreria di Taglio di Po; Caterina Milani, Moira Verone, Giulia Pozzato, Sabrina Milani, Nicole Bertazza; tra i maschietti Filippo Duò, Alex Zanetti e alcuni giocatori di pallavolo della squadra Nova Virtus quali Carlotta Bertazza, Christian Marzolla, Pierluigi Milani, Aller Tugnolo. Una serata finita in allegria con una gustosa pastasciutta polpette al sugo e crostoli.

LA REDAZIONE